News

Condividi:

Sull’Olympia delle Tofane, il bis di Odermatt e il ritorno di Paris sul podio

Cortina d’Ampezzo (Belluno), 29 gennaio 2023 – Dopo aver vinto il primo superG, Marco Odermatt si prende anche il secondo. È stato un fine settimana da incorniciare per il fuoriclasse svizzero che a Cortina d’Ampezzo è stato imprendibile per tutti in entrambe le giornate di gara proposte da Fondazione Cortina. Ma il pubblico dell’Olympia delle Tofane si è entusiasmato non solo per l’imprendibile svizzero ma pure per il ritorno di un atleta che in questa stagione aveva fin qui faticato, Dominik Paris. Il terzo posto è andato all’austriaco Daniel Hemetsberger, staccato di 1”03.

“5 podi in 5 gare, un successo per tutto lo sci italiano sia maschile che femminile e un successo per Cortina che ha dimostrato di saper ospitare le competizioni di sci alpino di velocità in piena sicurezza e con un’organizzazione logistica per atleti e ospiti impeccabile. Questa è l’espressione di cosa l’Italia, la Regione Veneto e Cortina sono in grado di trasmettere al mondo. La regina delle Dolomiti si conferma così pronta a sfide sempre più importanti.» hanno dichiarato congiuntamente il sindaco di Cortina, Gianluca Lorenzi, e il presidente di Fondazione Cortina, Stefano Longo, a chiusura della gara di oggi sull’Olympia delle Tofane. Un commento positivo giunge anche dal Presidente Fisi Flavio Roda che ha aggiunto «Cortina si è superata e riceve i complimenti sia dalla FIS in particolar modo, ma anche da tutte le nazioni perché ancora una volta abbiamo trovato una gran pista ma anche un grande comitato organizzatore che ha lavorato per una preparazione unica per questa stagione».

Torna in alto