News

Condividi:

Heia Norge! Nel superG di Cortina trionfa Ragnhild Mowinckel

Cortina d’Ampezzo (Belluno), 22 gennaio 2023 – Norvegia davanti a tutti nella terza e conclusiva giornata di Cortina Ski World Cup, la Coppa del mondo femminile di sci alpino di Cortina d’Ampezzo, evento proposto da Fondazione Cortina, che domenica 22 gennaio ha proposto il superG.

Sulla Olympia delle Tofane la più veloce è stata Ragnhild Mowinckel: la norvegese, al terzo successo in Coppa del mondo, ha preceduto di 30 centesimi l’austriaca Cornelia Hutter e di 47 l’azzurra Marta Bassino. A completare la top five l’elvetica Lara Gut-Behrami e la francese Romane Miradoli, con Elena Curtoni e la statunitense Mikaela Shiffrin a seguire nell’ordine.

IL BILANCIO DI FONDAZIONE CORTINA – «Quest’anno celebriamo il trentennale della Coppa del Mondo femminile a Cortina e non potevamo festeggiarlo meglio con tre podi in una tre giorni di grande sport. Complimenti a Sofia Goggia, Elena Curtoni, a Marta Bassino e a tutte le azzurre che hanno rappresentato al meglio lo sport italiano» commenta Stefano Longo, presidente di Fondazione Cortina. «Il prossimo weekend arrivano gli uomini, non succedeva da trentadue anni, siamo prontissimi, grazie a tutta la squadra di Fondazione Cortina, diretta benissimo da Michele di Gallo, e a tutte le persone che hanno contribuito alla buona riuscita di questo grande weekend dimostrando di aver superato egregiamente questo primo stress test».

Torna in alto