News

Prosecco e Fondazione Cortina a Vinitaly 2023
Condividi:

Fondazione Cortina e gli atleti delle discipline invernali ospiti del Prosecco Doc Pavillon a Verona

Al Vinitaly un dibattito per illustrare la partnership strategica tra il Consorzio Prosecco Doc e lo sport a Cortina e non solo.

Nella splendida cornice del Prosecco Doc Pavillon del Vinitaly, moderati dallo speaker radiofonico Andro Merkù, hanno preso parte al dibattito il Direttore Marketing Lorenzo Tardini e alcuni atleti protagonisti delle discipline sportive, anche paralimpiche, che si sono disputate a Cortina nella passata stagione invernale.

Roberta Melesi per lo sci alpino, Riccardo Cardani e Jacopo Luchini snowboarder paralimpici e Fabrizio Casal, guida della sciatrice paralimpica Chiara Mazzel, hanno portato la loro esperienza di sportivi e grandi appassionati di montagna.

Un’occasione per parlare di sport, accoglienza e inclusività lungo il percorso che porterà Cortina ad ospitare le prossime Olimpiadi e Paralimpiadi del 2026. Tutto il territorio bellunese nei prossimi 3 anni continuerà a prepararsi per questo appuntamento potenziando la propria capacità di attrazione e accoglienza degli atleti e dei visitatori che potranno prendere parte e assistere alle gare nazionali e internazionali organizzate nella conca ampezzana.

Un connubio quello tra sport, impresa e territorio che il Consorzio Prosecco DOC ha scelto di sostenere con numerose iniziative di promozione sviluppate assieme a Fondazione Cortina e che si protrarranno anche per i prossimi anni per sostenere, assieme, l’economia del territorio e i suoi protagonisti.

Torna in alto